Miglior pulisci lingua 2018

Un pulisci lingua è uno strumento progettato per migliorare l’igiene orale e sbarazzarsi di batteri, detriti alimentati e cellule morte che si depositano sulla superficie della lingua. In particolare, l’accumulo di detriti di cibo sulla lingua, comportano la nascita di funghi e batteri, che sono direttamente connessi a molti problemi di salute orale e generale. Studi clinici dimostrano che i batteri morti in decomposizione sulla lingua, producono anche composti di zolfo volatili, che sono tra i principali responsabili dell’alitosi. Altri studi, invece, hanno stabilito un legame tra la proliferazione batterica orale con problemi cardiovascolari, un aumento del rischio del diabete, osteoporosi della mascella e, in alcuni casi, problemi di infertilità negli uomini.

Per evitare tali problemi, l’uso di un pulisci lingua è un’opzione facile da usare e poco costosa. Usandolo tutti i giorni, si può ridurre notevolmente la placca e avere un alito più profumato. La superficie della lingua può essere pulita con l’uso di due differenti strumenti, una sorta di pennello per la lingua o una specie di raschietto per la lingua. A questo scopo, è possibile utilizzare anche il normale spazzolino da denti. In commercio, sono disponibili una gran varietà di strumenti per la pulizia della lingua, che differiscono per forma e dimensioni. Segui i nostri consigli per scegliere il pulisci lingua più adatto alle tue esigenze.

Tipologie

Come accennato nella precedente sezione, possiamo trovare in commercio due differenti tipologie di pulisci lingua: quelli con spazzolino e i raschietti. I primi, sono ottimi per sciogliere le particelle di cibo e i batteri che si possono bloccare tra le papille gustative, che ricoprono la superficie della nostra lingua. Anche un normale spazzolino da denti può essere utilizzato anche come pennellino per la lingua; tuttavia, quelli con setole morbide sono più efficaci di quelli a setole dure. I raschietti, invece, sono efficaci per raschiare e raccogliere le particelle di cibo e i batteri dalla superficie della lingua e per rimuoverli. Possono essere costruiti in plastica, rame purissimo o acciaio inossidabile.

Perché acquistarlo?

I batteri presenti sulla lingua possono crescere e diffondersi nel resto della bocca. Ciò può causare infezioni gengivali, carie e molti altri problemi orali. Se i batteri si diffondono nella gola, possono causare infezioni. La pulizia della lingua previene l’accumulo di batteri e la possibilità di infezioni.

  • Migliora l’odore dell’alito: i batteri agiscono sulle particelle di cibo che aderiscono sulla superficie della lingua e li rompono. La disgregazione del cibo provoca il rilascio di cattivi odori. Se la lingua viene pulita regolarmente, le particelle di cibo vengono rimosse prima che si rompano, evitando così l’alitosi
  • Migliora il senso del gusto: quando la lingua viene pulita, ti sbarazzi di tutto lo sporco e i batteri che circondano le tue papille gustative. In tal modo, le papille gustative possono funzionare in maniera efficace nel degustare il cibo che mangi
  • Previene il riassorbimento delle tossine: il corpo cerca di eliminare le tossine assorbite spingendole fuori dal sistema. Lo strato di muco che si forma sulla lingua, comprende le tossine rilasciate dal corpo e dall’attività batterica sulla lingua. Se questo strato non viene pulito, le tossine vengono riassorbite dal corpo, portando a gravi problemi di salute
  • Stimola gli organi: le terminazioni nervose della lingua, funzionano come punti di digitopressione, per cui raschiando o spazzolando la lingua, si contribuisce a stimolare gli organi interni

Come scegliere: pennello o raschietto?

pulisci lingua dove si compraEntrambi funzionano in modo efficace, ma la scelta tra i due, dipende dal vostro riflesso verso il coniato di vomito. Se hai una tendenza alta al vomito, è consigliabile scegliere un raschietto, poiché la sua natura piatta induce ad un minore riflesso del vomito quando si pulisce il retro della lingua. Tuttavia, se si desidera comunque acquistare un pennello, si consiglia di sceglierne uno a testa piatta. La maggior parte delle persone acquista un pulisci lingua rame, plastica o acciaio, perché utilizza anche lo spazzolino per la lingua. Anche quando si pulisce la lingua, è necessario utilizzare un dentifricio contenente un agente antibatterico.

Quali dimensioni?

Una volta deciso il tipo di pulisci lingua da acquistare, è necessario determinare le sue dimensioni. In commercio, sono disponibili un po’ per tutte le esigenze. Per acquistare quello delle dimensioni giuste, devi valutare le dimensioni della tua lingua allo specchio. Un raschietto largo e angolato è l’ideale per gli adulti, mentre per i bambini è possibile utilizzare raschietti di dimensioni inferiori.

Che materiale?

I pulisci lingua sono generalmente realizzati in plastica, ma hanno setole morbide, mentre alcuni le hanno dure. Gli spazzolini a setole morbide sono quelli da preferire nella maggior parte dei casi. I raschietti, invece, vengono realizzati in diversi materiali, come plastica, rame purissimo o acciaio inossidabile. Bisognerebbe sempre preferire i materiali facili da pulire e sterilizzare. Quelli di plastica vanno sostituiti regolarmente, mentre quelli in rame o acciaio, possono essere utilizzati più a lungo, grazie ad una efficace sterilizzazione del prodotto in acqua bollente e soluzioni antibatteriche. In caso di lingua particolarmente sensibile, sono da preferire i modelli in plastica, perché più delicati.

Ottieni una seconda opinione

Consulta il tuo dottore e chiedi quale sia il pulisci lingua più adatto per te. Informati sulla tua tipologia di lingua (geografica, pelosa o rivestita) e quale strumento si adatta meglio alle tue esigenze.

Leggi le recensioni

Leggi le recensioni online che trovi sulle varie tipologie di pulisci lingua per determinare pro e contro di ogni modello disponibile in commercio. Questo ti aiuterà a scegliere il prodotto migliore, secondo i tuoi bisogni.

Pulisci lingua dove si compra

Generalmente, lo puoi trovare nei negozi che vendono articoli per l’igiene, profumerie e negozi online. Questi ultimi, sono generalmente la soluzione migliore, perché offrono prezzi più competitivi e un’ampia gamma di prodotti tra cui scegliere. Inoltre, la maggior parte di essi, offrono le spedizioni gratuite, per cui, potrai ricevere il tuo prodotto direttamente a casa e senza problemi.

Acquista il tuo pulisci lingua dopo aver preso in considerazione le tue esigenze, i consigli del medico e le recensioni che puoi trovare online. Provalo per un po’ e se non funziona, prova un modello diverso o uno prodotto di un marchio differente.