Miglior dentifricio per bambini 2018

Negli ultimi anni, è aumentato in modo significativo la disponibilità di dentifrici per bambini dai diversi aromi e di marchi differenti. La moltitudine di opzioni disponibili, di fatto, rende la selezione del miglior dentifricio più difficile, soprattutto se i soggetti interessati sono così piccoli e indifesi. La scelta del giusto dentifricio, tuttavia, è un fattore molto importante per promuovere le buone abitudini di igiene orale dei più piccoli e nel mantenere il loro sorriso il più sano possibile. Il nostro articolo è stato scritto per offrirvi informazioni e consigli su come scegliere il dentifricio bambini più adatto alle loro esigenze.

Cos’è il dentifricio?

dentifricio senza fluoro per bambiniIn poche parole, il dentifricio è un prodotto che migliora l’igiene orale di grandi e piccini. Al suo interno si trovano ingredienti antibatterici, fluoro e abrasivi delicati. Gli abrasivi delicati, con l’aiuto di uno spazzolino da denti dalle setole morbide, aiutano a rimuovere le macchie sulla superficie dei denti, attenuandole leggermente. Gli agenti antibatterici riducono la quantità di batteri nella bocca, contrastano l’alitosi e la formazione di placca sulla superficie dei denti e gengive. Il fluoruro aiuta a fortificare la superficie esterna dello smalto dei denti, per proteggerli dalle infezioni.

Perché il dentifricio per bambini è così importante?

La bocca umana ospita migliaia di diversi tipi di batteri, che si raggruppano e creano una pellicola sopra i denti nota come placca. Se la placca non viene rimossa in maniera efficace, nel tempo si può accumulare e causare una serie di problemi di salute dentale e non solo. Può essere causa di carie, malattie gengivali e alitosi. Lavarsi i denti due volte al giorno con un dentifricio al fluoro riduce significativamente il rischio di sviluppare questi problemi, aiuta a creare un sorriso sano e duraturo, e promuove la salute della bocca e il benessere in generale.

Come scegliere il dentifricio per bambini

Per aiutarti a scegliere il miglior dentifricio per tuo figlio e i suoi denti, considera le seguenti linee guida:

  • È importante scegliere un dentifricio approvato come prodotto sicuro ed efficace nel mantenere ottimale la salute dentale. Per assicurarti di acquistare un prodotto che è raccomandato dall’associazione dei dentisti, cerca il loro simbolo, che può essere posizionato sulla scatola e sul tubo del dentifricio. Il sigillo garantisce che il dentifricio sia stato oggettivamente testato e approvato come sicuro dal Consiglio per gli affari scientifici. L’informatore più affidabile per i consigli sui prodotti dentali è il dentista pediatrico di tuo figlio. Come specialista, il tuo dentista pediatrico può fornire indicazioni sulla scelta del miglior dentifricio per il tuo bambino;
  • Lascia perdere gli abrasivi aggressivi; è importante scegliere un dentifricio che sia giusto per l’età del tuo bambino, perché alcuni prodotti contengono agenti più duri, che possono erodere e consumare lo smalto dei denti ancora giovani, che consiste nello smalto esterno. Gli abrasivi sono fondamentali per la lucidatura e la rimozione della placca dai denti, ma grandi quantità di fosfati e allumina che si trovano in alcuni dentifrici, ad esempio, possono essere troppo forti per lo smalto dei denti dei più piccoli e possono effettivamente renderli troppo sensibili. Per scegliere un dentifricio che sia abbastanza delicato per i denti di tuo figlio, chiedi al dentista pediatrico quali sono i dentifrici adatti all’età del tuo bambino;
  • Cerca il fluoro; secondo l’associazione dei dentisti pediatri, i bambini dovrebbero utilizzare dentifrici al fluoro, che aiuta a proteggere i denti dalla carie e dalla placca. Il dentifricio senza fluoro per bambini non è indicato. Va comunque detto che l’ingestione di troppo fluoruro non è salutare, soprattutto per i più piccoli, quindi è necessario controllare la quantità di dentifricio al fluoro utilizzato. Per i bambini al di sotto dei 3 anni, si consiglia solo un sottile strato di dentifricio, mentre quelli un po’ più grandi possono utilizzare una pallina di dentifricio dalle dimensioni di un pisello. I bambini al di sotto dei due anni, non sono in grado di sputare il dentifricio, per cui devi fare molta attenzione, perché potrebbero ingerire piccole quantità di fluoro. Chiedi al tuo pediatra quale dentifricio puoi utilizzare al di sotto dei 3 anni;
  • Prendi in considerazione il suo sapore; sebbene il sapore non sia considerato tecnicamente rilevante per la salute dentale, scegliere un dentifricio che abbia un buon sapore per un bambino aiuta a renderlo più interessato nella routine di lavaggio dei denti. Alcuni bambini non amano particolarmente il sapore dei dentifrici alla menta, perché sono troppo “speziati” e fanno formicolare la bocca. Mentre la maggior parte degli adulti apprezzano questo sapore, ai più piccoli piace sicuramente di più un dentifricio alla fragola o alla gomma da masticare. Trovare un sapore che piace al tuo bambino, lo invoglia a lavarsi i denti più spesso e volentieri, in effetti, lasciare che siano loro a scegliere il sapore che preferiscono è anche meglio!

Il dentifricio è importante quanto lo spazzolino da denti

Se devi acquistare un dentifricio per il tuo bambino, fallo assieme ad uno spazzolino da denti adeguato per la sua età. Gli spazzolini da denti per bambini sono spesso etichettati per l’età appropriata. Se lo spazzolino da denti di tuo figlio è troppo grande, potrebbe farli venire un senso di vomito o non raggiungere i loro denti nella parte posteriore della bocca. Se è troppo piccolo, potrebbe non pulire gran parte della superficie dei denti.

Se preferisci i dentifrici naturali

dentifricio bambiniI prodotti naturali sono sempre più popolari nella società moderna. Se preferisci usare un dentifricio naturale per la tua famiglia, ci sono in commercio diversi prodotti, sempre approvati dai dentisti. Tuttavia, in questo caso è molto più facile trovare prodotti senza contenuto di fluoro che con, per cui, fai molta attenzione durante la scelta. Se conosci le esigenze del tuo bambino, scegliere il dentifricio migliore non deve essere un’impresa titanica. Chiedi consiglio al tuo pediatra. Lo spazzolino da denti è un oggetto che utilizziamo 365 giorni all’anno, si spesa almeno un paio di volte al giorno, il che equivale a 730 pulizie all’anno! Prenditi il tempo necessario per scegliere lo strumento giusto per spazzolare i denti del tuo bambino, acquistando il dentifricio e anche il miglior spazzolino, più adatto alle sue esigenze.